HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Immortal Technique- Dance With The Devil

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Immortal Technique) :: scheda album (Revolutionary vol.1)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Immortal Technique
(Revolutionary Vol.1)
Dance With The Devil

--- tradotto da LordKnowsIAmOne
--- per www.THHT.cjb.net

Conoscevo ‘sto tizio che si chiamava William
E pensava solo di fare un milione di dollari
Di essere il miglior “hustler” che il mondo abbia mai visto
Nei sogni suoi, sniffava coke e si scopava “movie stars”
Gia’ una mente corrotta a 13 anni
(Lui) non aveva mai avuto un padre, e la mamma sua era una drogata
(Lei) ha poi smesso colle droghe, ma per ogni anno che era sobria
Il cuore del suo figlio diventava piu’ malvaggio
Ha cominciato col vendere droghe nel ghetto,
Guardava le tipe, e cercava ogni possibilita’ di rubare
Si, era fissato colle cose materiali
Ma lo stesso capiva che i soldi non portavano rispetto
Veniva conosciuto come quello che “hustle-ava” e rubava
Ma una volta in galera, s’e’ messo subito a “cantare”
Una volta uscita, nessuno credeva che lui fosse “real”
Ma io non ho niente in commune con uno cosi’
Non troverai le paure mie nel cuore del amico mio
(William) era drogato di rispetto come il “junky” peggiore
Quindi pensava che doveva dare prova della sua malvagita’
Un ragazzo di potenziale ma che aveva una mente debole
Il risultato della mentalita’ capitalistica del ghetto
E quindi ha finito colla scuola per vendere “il fumo”
Ballando col Diavolo, fumava finche’ gli occhi suoi sanguinavano
Ma era stufo di vendere il fumo, e s’e’ messo a seguire la sua avarizia

(hook)

Tutti cercano di prendere la cattiva strada, ma senza pensare alle conseguenze
Probabilmente avrai fatto un mese (in galera), per qualche crimine minore
Chiedi ad uno che ci sta la’ per la vita, vedrai che se lui avesse un altro opportunita’
Ma, pensandoci, ci so’ sempre quelli malvaggi che sapevano cio’ che facevano
Balla per l’eternita’ col diavolo in ‘na galera fredda
E che ti succede quando si ammazza, stupra e si vedono le droghe
Una volta I diavoli erano Dei, che so’ caduti del cielo
Ma non c’e’ differenza, visto che siamo tutti nella stessa pentola


Quindi Billy s’e’ messo a derubare la gente, tutto quello che voleva
Per riprenderci il rispetto del suo “crew”
Nella strade, s’e’ messo a litigare per niente
Per poi darsi al vendere la roba piu’ tosta
“Lavorava” sempre, facendsi un pacco di soldi
Tanti che s'arriva a vendere la cocaine
Col sogno di SCARFACE che aveva nella testa
Ma si stancava del fatto che i “boys” del ghetto lo trattavono sempre lo stesso
Voleva lo stesso rispetto dei Thugs e criminali
Ma quando si presentava a loro, non ne volevano sapere niente
L’hanno ditto che qualsiasi cazzone poteva vendere le droghe
E basta avere ‘na pistols per saper sparare
Bastava mettere ‘na camicia rossa per farsi credere un Blood
Che addirittura Puffy si “faceva” quando era al club
Ma solo i veri Thugs sapevano accoltellare qualcuno fino alla morte
E stare li’ d’avanti alla vittima, guardargli negli occhi
Billy capiva che questi non l’avrebbero fatto entrare facilmente
Volevano sapere di che pasto era fatto, prima di cominciare a trattare con lui
Uno ha suggerito di stuprare una, per farsi vedere davvero freddo
E quindi ora ha dovuto scegliere tra tornare alla vita
Or fare i veri soldi, coi veri G, nel gang
I suoi sogni di machine e gioielli hanno aiutato a convincergli
Che tutto quello che aveva mai voluto era essere un vero “nigga”
E per cio’ ha incontrato loro di notte, alle 3 meno un quarto.

(hook)

Si so’ fatto tutto il ghetto nella macchina, sotto la pioggia
Che fumavano, bevevono, e scherzavano per divertirsi
Finche’ non hanno visto una donna in giro da sola
So’ scesi della macchina in silenzio e l’hanno seguita
Camminando per il ghetto, la notte l’ha immersa
Hanno coperto la sua testa con ‘na camicia, per poi metterla giu’ a terra
Cosi ragazzo, hai il tuo chance di far vedere come sei fatto
Billy l’ha alzata in piedi, strappando ai capelli
Portandola in un corridoio, dove non c’era nessuno
Lei lottava, ma c’e’ l’hanno fatto a portarla su per le scale
Arrivato sul tetto, l’hanno ri-messa a terra
Urlandola di smettere di urlare e muovere cosi’
Con la camicia in faccia, lei grattava e strillava
Cosi che Billy s’e’ la presa a calci, rompendola la mandibola
‘sti stronzi sporchi sapevano esattemente che facevano
ancora coi calci, finche le sue costole erano rotte, e lei era ferma
Il sangue che gocciola tra la camicia, lei piangeva in silenzio
Ed uno ad uno, l’hanno stuprata violentamente
Billy era il primo, ma poi tutti hanno avuto un chance
Tagliandola a pezzi, strozzandola finche la sua gola brusciava
Chiamava, colla faccia rotta, a Dio, ma a loro non importava
Finito poi, con lei stesa, sanguinata, rotta e piena di lividi
Uno del branco ha tirato fuori un .22 nuovo di zecca
Hanno detto che lei era un testimone di cio’ che era succeso
E se l’ammazzava era sicuro del suo posto nel “crew”
C’ha pensato un attimo, tanto era piu’ morta che viva
S’inchinato e ha messo la pistola alla sua testa

Appena prima di premere il grilletto, e cosi finire la sua vita
Ha pensato ai gioielli e platino ed al dolore freddo
Ma si sentiva forte ora, circondato dai suoi fratelli
Preso la pistola per bene, e ha ritirato la camicia
Ma cio’ che ha visto, gli ha fatto balbettare, vergonare e odiarsi
Perche si trovava a guardare negli occhi della sua madre
Lei guardava lui, piangendo, visto che lui l’aveva tradita
Piangendo piu’ forte di quando la stupravano
Il mondo s’e’ fermato per lui, non poteva neanche pensare
Come le sue azioni avevano formato il suo destino
Cosi’ si ricordava quando lei tornava a casa tardi
(lei) lavorava duro per niente, visto che lui ne valeva (niente)
girando, ha dato le spalle alla donna che gli ha dato la vita
cosi, urlando al cielo perche impaurito e solo,
ma solo il diavolo gli rispondeva, perche Dio non c’era
In quell momento ha capito cosa significava essere vuoto e freddo
E ha saltato da quell tetto, morendo senza anima
Si dice che la morte ti porta a posti migliori, ma ne dubito
Gli altri hanno ucciso la madre, ma non c’hanno mai piu’ parlato
Ma ascoltami perche la storia che vi racconto e’ vera
Perche io c’ero con Billy, e ho stuprato la sua madre pure
Ed ora, il diavolo mi segue ovvunque
So’ sicuro che ci sta, tra di voi, ai miei “shows”
E (ci sta pure) quando rimo per strada, ascoltando le nostre “flows”
Potrebbe starti accanto e tu non sapresti nulla
Visto che il diavolo fiorisce nel cuore dei malvaggi
Bianco, giallo, nero, i colori non cambiano niente
Troverai che hai tendenze masochistiche quando ti trova
E sarai un altro dei figli di Dio, cascato dal cielo
Non c’e’ differenza perche ci siamo tutti nella stessa pentola
e se il diavolo vuole ballare con te, deve dire “mai”
Perche un ballo col diavolo puo’ durare l’eternita’.

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Immortal Technique) :: scheda album (Revolutionary vol.1)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione