HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Scarface ft. Z-Ro- On My Grind

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Scarface) :: scheda album (Balls And My Word)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Scarface ft. Z-Ro
(Balls And My Word)
On My Grind

--- tradotto da Andrè
--- per www.THHT.cjb.net

Quando ero al sesto anno, questi negri erano femminucce,
loro pensavano alla scienza, io pensavo a farmi pagare,
ho sempre avuto un piano per fare soldi,
come vendere la roba che fottevo al negozio sulla strada,
avevo un giro di contanti,
ma non mi pagavano abbastanza, ero ancora sull'autobus,
mia mamma mi diceva sempre di non aver fretta di crescere,
ma raramente ascoltavo la merda che mi dicevano,
ero un ragazzo del ghetto molto prima che i gruppi rap esistessero,
ero solito prendere i soldi per il pranzo e aumentarli,
ero sempre in sospensione, me ne fotto della scuola,
i guardiani mi seguivano, gli avrei mandato la polizia,
Fumare da Roomer (?) per passare il tempo,
sparare un po di roba e camminare fino a Shamrock, ??
essere pestato e aspettare l'autobus quando la scuola finisce,
scendere a casa di Tina e farsi una scopata,
passeggio fuori da Ridgemont puzzando come se avessi pesce in tasca
poi tornare a casa nel southside camminando da Watkins
mi sono fermato a vedere gli amici fuori da Huckala street
tutti voi giocate in prima linea, pompando questo beat


[chorus]
Da sempre che io possa ricordare guardavo al mio interesse,
tutto il tempo,
niente oltre a contanti, figa, e le cose più pregiate sono nella mia mente,
i dovevo brillare
in ogni modo necessario, dovevo uscire e pigliarli,
e tornare con essi, vita da bandito, c'ero dentro,
le mie palle e la mia parola dissero a un negro che il mondo era mio,
e questo è perche guardo al mio interesse

Mi ricordo quando il giro di droga è partito, servendo i tossici,
vedevo più soldi di quanti ne avessi mai visto in vita mia,
spacciavo dosi [eightball=1/8 di oncia di coca, 3.5grammi,nddre] e conoscevo come fare affari,
tenevo un migliaio in tasca, e altri 20 mila al sicuro,
mia nonna si domandava come avevo quella roba,
perchè ogni giorno andavo a comprarmi scarpe nuove,
quelli più grandi venivano da me come se io fossi l'uomo,
ricevevo chiamate al telefono da amizi di mio zio,
ho 16 anni, con il lavoro gia avviato,
smerdavo i negri che volevano apparire davanti a me, e mi fottevo le loro troie,
me ne sono andato, affittata una casa,
tagliavo la roba, ne tiravo fuori 17 da un oncia,
compriamo i tuoi amici pieni di proiettili [???], io muovo una grossa quantità,
ma quello era indietro nel tempo, nessuno pensava allo spaccio di droga
è tutto programmato, entra ed esci
quelli gli hanno dato 10 anni per ogni pezzo
è tutto fottuto vero?, ma io sto guardando l'immagine che hanno dipinto,
loro stanno tenendo questi negri la cui carriera era il giro di droga
l'epidemia di crack ti ha reso scemo se c'eri dentro,
e anche se ne sei uscito con dei soldi, non li potevi spendere
all'inizio i negri avevano avuto i loro quartieri riempiti
con quel disturbo alla Antonio Montana, tipo "Fanculo"
e le guerre della droga erano solo un altro giorno nella vita
se mi avevi fottuto, io ti fotto, me ne hai dato il motivo.


Vado su e giù dalla I-10, con una macchina piena di contanti,
devo controllare i miei guadagni, devo prendermi questa Benz,
mi sono fermato poco prima del mio punto di ritrovo con delle luci rosse lampeggianti,
sono sporco [inteso che aveva droga addosso] e se vuole perquisirmi gli sparo,
tiro giu il finestrino per fargli vedere le mani,
non lo vorrai sapere, lo sbirro mi ha
ho un nuovo piano, porta questa roba fino a quella linea
ferma alla Sony e dagliela indietro, ti darò un 10 [mila$, nddre]
con 10mila$ puoi andare a lavorare per una settimana
prenditi del tempo per pensarci, ti posso sempre far venire dentro
si è fermato al motel, gli ho dato i soldi
ha rovistato nella mia camera, poi è sceso dalle scale,
bussa alla porta, prendo la calibro .44
era l'uomo che mi aveva truffato, steso sul pavimento.

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Scarface) :: scheda album (Balls And My Word)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione