HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Ludacris ft. Keon Bryce, Fate Wilson- Growing Pains

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Ludacris) :: scheda album (Word Of Mouf)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Ludacris f/ Keon Bryce, Fate Wilson
(Word of Mouf)
Growing Pains

--- testo preso da www.ohhla.com
--- tradotto da Jp
--- www.THHT.cjb.net

[Fate Wilson]
Okay, ricordo i giorni
Destri alti, mancini bassi, anche ??? e ???
Troops, Lotto, e BK, quelli erano i giorni
scarponi con il tuo nome scritto con lo spray
t-shirt con l'aerografo dove si legge lo stesso
sottili catene a spina di pesce, una d'oro con le tue iniziali
da Harris Photos, le foto di gruppo, te le ricordi?
Barry aveva detto alla sua puttana "vai al ballo scolastico e muoio"
non mentiva, si è sparato in testa con la calibro .45
quando lei ha disoppedito, facendo impazzire North Clayton
solo per ricordarti socio che questi erano i giorni
per l'invasione degli haters, amico, crew da tutto attorno
ci divertivamo al True Flavas, pompando Key Lo
Rockin Damage, Cross Colour e Paco
mentre i playboy andavano ai provini
alla notte del ballo, lo smoking con Kangool erano così fighi
fanculo quei nuovi modelli di macchina, noi guidiamo "old school" (old school...)

[Rit: Keon Bryce]
Cercavamo così disperatamente
disperatamente di sopravvivere
perchè anche se eravamo giovani
dovevamo restare forti
non importa ciò in cui siamo passati
eravamo io e la mia crew
ed è così che è andata
quando eravamo ragazzini

[Fate Wilson]
In 3 mesi siamo stati a Jamestown,
Hamwood e Diplomats
giocavamo coi Transformers, G.I. Joe e Thundercats
amavamo quelle cose
prima che iniziassero i casini
per delle minacce dei Red Oaks la gente aveva paura di andare
a College Park quand'era buio, la polizia di Crown Victoria aveva tolto le scritte alle macchine
state attenti, Wayne Williams era lì fuori, ma a noi non importava
i ragazzini venivano picchiati e buttati a terra lì fuori - troppo occupati a giocare (uh-uh)
una sfida doppia, toccare il sedere ad una tipa, era una scommessa
voglio il tuo Kool-Aid e dello zucchero, baci le sue mani e dici "dolce"
è mio, lo metto nella mia borsa Louis Vitton
colpisco un negro con le nocche per fargli dire "ouch"
andatura ciondolante, macinino Chevy Caprice
Hot Niss, produceva tutta la Disturbing Tha Peace
senza coscienza, i negri al verde li chiamano cose insensate
nessuno commento, è Lil'Fate che rende omaggio a College Park

[Rit]

[Ludacris]
Avevo un Long John ma niente argento, niente oro o platino
ero semplicemente rosso per tutti gli anni che mi ero trattenuto
con due facciate di un libro, leccavo francobolli e accendevo fiammiferi
e davo fuoco ai recinti della pattumiera e ???
un ragazzino della zona del granturco, selvaggio sin da quando sono nato
arrampicandomi sul filo spinato, i vestiti diventavano strappati
le scarpe diventavano infangate e la mia compagnia si trasformò in grezza
ovunque io andavo, loro andavano, erano i miei soci!!!
Mi lavo i denti, mi lavo i peli e calmo le strade
sognando Cadillacs, interni in legno, cerchioni e sedili lussuosi
amici con denti d'oro e rap su di quei beat
playboy senza rancori, e dei sacchi di verdoni
quando caricavo la mia pistola ero pronto per l'azione
osservando le lattine di birra e il momento per spaccarne una
volevo uscire coi ragazzi grandi e giocare con quegli aggeggi (armi, ndt) grandi
e stare con la gente che faceva tutto quel dannato rumore!

[Rit 2X]

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Ludacris) :: scheda album (Word Of Mouf)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione