HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Ja Rule- Holla, Holla

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Ja Rule) :: scheda album (Venni, Vetti, Vecci)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Ja Rule
(Venni, Vetti, Vecci)
Holla, Holla

--- testo preso da www.ohhla.com
--- tradotto da Kima83@libero.it
--- per www.THHT.cjb.net

-- nb: "Holla" (correttamente Holler) significa gridare, urlare, ma anche salutare, chiamare

[Ja Rule - rit 2x:]
(grida, grida)
tutti i miei negri pronti per prendere (dollari, dollari)
le puttane sanno chi le può far diventare un po' più (dalde,calde)
dai,se sei con me (seguimi ,seguimi)
è un' omicidio!! (che è anche il nome dell'etichetta di Ja Rule, ndthht)

Pensi di aver a che fare con Ja , niente
Dove vuoi andare dollaro per dollaro ??? ( grida , grida)
i miei negri sono (caldi , caldi)
Scopo un sacco di puttane , tipe eleganti per negri insignificanti
mi guardi dritto negli occhi e dimmi che il loro stile non è ridicolo
(tipe , tipe) tirate fuori la fi*a e dondolatevi come quando (lo fate , fate)
certamente se il tuo preferito è quello lungo (prendilo , prendilo ) baby,baby
non te ne vuoi andare via stasera e scopare con me
perché dobbiamo proprio darci da fare ad ogni costo
è per me, se sei sposata ,chiedi il divorzio
quando la colpisco io, qualcuna rimane sconvolta
le ho " attorcigliate" ,come " minchia, guarda cosa ha fatto quel cazzo"
le voglio solo colpire nel modo peggiore,proprio dopo una lunga giornata
e mettila in orizzontale, mi hai sentito?
Sono così,uno sporco negro che ti fa eccitare , e ti scalda
Bambina se lo vuoi cosi' forte come ne hai bisogno

Rit

Lasciami urlare ai miei veri banditi,
se i negri vogliono la guerra, noi spariamo proiettili
cosa negro? Sono caldo caldo e non posso proprio essere toccato
in più,nessuno ke giri con me deve essere sentito
quanti lo vogliono?decidiamolo ora
perché (li sputo in faccia,sputo in faccia)
mi fumo quei negri come canne e poi ( gli sparo,gli sparo)
finchè sarò vivo ,li ( colpirò ,colpirò)
rispettate me ed i miei, fino al giorno della mia morte
non avere a che fare con me, perché il mio flow (uccide, uccide)
chi mai potrebbe volerlo?
Colpa tua, ora sei finito (accettalo,accettalo)
(pensa a, pensa a) un negro pieno di buchi
trattali come zoccole, e non mostrare affetto a quei negri froci
è con noi che vogliono aver problemi
e finche' le pallottole passano da corpo in corpo
vai dalla tomba alla galera
non lo rispetto, in più quei negri sono dei traditori
chi vuole affrontare Ja? Chi è pronto a esalare l'ultimo respiro?

rit.

Sono Ja piccina,uno dei tanti, tanti negri che sorseggiano l' Hennessy
Nei miei due sedili , siedo sui venti grammi ( di marijuana)
Io, io sono geniale nel correre dentro,correre fuori
Poi, con onore li colpisco, li sparo
I negri non sono pronti per Ja, in ogni caso in ogni modo
Canto per i negri, e loro acclamano che lo vivono
I veri (negri,negri) impugnano il ferro e le luci
Come (tieni questo, tieni questo)quando non hai niente per cui vivere
Nota, i negri devono essere caldi,e ancora piu' esplosivi
Concentrati,pronto per rifarti su di loro con la droga,questa
La mia vita, i negri sono pronti a tutto e si accendono per niente
Meglio fare le mosse giuste prima che accenda ed oscuri le vostre luci??
Sono un rischio, per i negri, un bastardo
Per le troie, quando sono dubbioso, furtivamente, applaudi pero' alla fine
Niente muove l'aria, giustamente colpito dal gesto sbagliato
Sto seguendo ed incoraggiando tutti i miei negri per COSA ?!?

rit. ripetuto fino alla fine

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Ja Rule) :: scheda album (Venni, Vetti, Vecci)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione