HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Nas- K-I-SS-I-N-G

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Nas) :: scheda album (I Am...)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Nas
(I Am)
K-I-SS-I-N-G

--- tradotto da THHT.cjb.net

[Rit.]
Immagina noi sposati, tu ed io, che ci B-A-C-I-A-M-O
mi ricordo la prima volta ragazza, tu ed io, che abbiamo S-C-O-P-A-T-O

Lei era la moderna Iside, una dolcezza amico, era senza prezzo
la definizione perfetta di una moglie e la cosa mi piace
mi ha mostrato quanto la vita sia eccitante
giravo con tipi che usavano ???? ???? ti mettevano sulle loro ????
come ci siamo incontrati deve essere stato il fato
primo appuntamento abbiamo scolato vino e mangiato aragosta e bistecca
continuava a farmi domande come faccio soldi come pago l'affitto
con quante pistole ho sparato e quanti vandali ho atterrato
ha detto che voleva avere una famiglia e crescere figli un giorno
una roba tipo a Beverly Hills avrebbe voluto vivere un giorno
io ci posso stare ti porto fuori di casa
ti ho chiamato richiamami io voglio capisci? l'ho fatto? l'ho fatto
l'ho messo dove le costole dei suoi futuri figli saranno
l'hai reso di due settimane più lungo di queste gatte del quartiere
sei preziosa più preziosa del tesoro perduto
infatti sto davvero sperando che possiamo restare insieme

Rit.

Ti vedo vestita in bianco la faccia coperta dal velo sto sentendo le campane da sposa?
i miei amici tirano il riso è il giorno che tuo padre ti lascia andar via
ad un vero uomo io infilo gentilmente l'anello alla tua mano
dichiariamo solennemente di restare fedeli? più che un tentativo
adesso guardami negli occhi e dimmi "Sì"
andandocene in una Rolls Royce oggi sposi sulle targhe
possiamo passare le nostra luna di miele negli States
puoi tirare ad una tua amica il bouquet qualcosa nel retro della mia testa dice
per noi due forse perchè ti amo
ti abbraccio ti stringo ti tocco ti coccolo
dal momento che siamo assieme è il paradiso per me accontentarti
non smetterò finchè non ti ho raccontato il più bello profondo e duro amore che ora si sdraia con te
facendo correre le mie dita attraverso i tuoi capelli non ci sono giorni che passano
quando sono con te a cui io non darò importanza

Rit.

Sei stata con tipi giovani e vecchi uomini
induisti papà colombiani che tagliavano le torte
ma nessuno di loro può toccare Nas
Banditi per le persone tenere, e baby, cazzo
lei è stata con teppisti e con quelli che fanno un sacco di cazzate
finchè un giorno ha deciso di cambiare non c'è stato niente che io potessi fare
è come se lei è il capo e cazzo ha cominciato a parlare di questa roba del divorzio
io le ho dato metà costola metà casa metà della mia torta
metà della mia macchina metà del mio ragazzo non lo può fare
ha cercato di convertirsi a un dio ho dovuto intervenire
yo l'ho spinta sul letto le ho alzato le gambe
ho dovuto mettere tutto a tacere tutto quello che voleva era sesso rozzo con il suo culo lucente
mi sono dovuto sedere fumare uno spinello e solo guardare
con il suo corpo con un bel culetto e un dannatamente buon biscottino
per qualche ragione yo mi aveva catturato e anch'io l'avevo nella mia rete
sei la mia regina dio ti benedica

Rit.

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Nas) :: scheda album (I Am...)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione