HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

DPG ft. Snoop Dogg- New York, New York

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (DPG) :: scheda album (Dogg Food)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO ORIGINALE E TRADUZIONE:

Artist: The Dogg Pound f/ Snoop
Album: Dogg Food
Song: New York, New York

--- testo preso da www.ohhla.com
--- tradotto da Air_1_One@libero.it
--- per THHT.cjb.net


Yo B (turn your speakers up man)
Turn your speakers up money!
Yo God! (Yo God?)
Yo I got mad skills.
Isn't that money?

Chorus: Snoop

New York New York big city of dreams
And everything in New York ain't always what it seems
You might get fooled if you come from out of town
But I'm down by law, and I'm from the Dogg Pound

Verse One: Kurupt

It's the incredible, the lyrical
You can't be me like Niece, to see me is gonna take a miracle
I'm driving motherfuckers hysterical, with a
touch of this twister, stylistic mixture
What I create pulsates, there is no escape
Annihilate your mental mindstate
Dre labels my vocabulary abusive
I packs more knowledge than Confuscius, I'm deadly
Induce you like Medusa, with thoughts to shed
And niggaz throughout this hemisphere, far and near
Prepare, catch me chillin like the winter
Up against the number one contender, as I enter
Cause I gets heated like friction
Motherfuck your whole jurisdiction, react this fact not fiction
Telepathic addiction, to this homicidal recital
Dangerous and vital to all my rivals
Suicidal, brainwaves conveys
To the average motherfucker's minds these days
I'm all ready to put work in
Take ten steps and turn to shoot the first nigga smirkin
Give a FUCK, what's your name, what you claim
Or why you came, motherfucker don't explain
Simply, don't tempt me, cause I'm simply
Layin hoes lifes empty, the invicible MC

Chorus One

Chorus Two: Snoop

Too much, I serve too many people, too much
It's too much, I serve too many people
And when I finish servin ain't gon be no sequel

Chorus One and Two

Verse Two: Kurupt

Gimme a couple G's, for every MC, I knocked to his knees
Verbally useless, oh you got the juice? I squeeze you juiceless
The barbaric, versatile, you're no kin to me
So how the fuck you inherit my style?
Now, out the clear blue sky, I can't deny
Not a day goes by, don't get high, don't ask why
Tonight's the night for me to rip microphones
Into bits and pieces lyrical telekinesis
Gets me into verbally vindictive
Violent vocabulary bobs to existance
Catch me in the pitch black path
I sit and let the sick thought pass through my mental
till I hear an instrumental
And detrimental verbals get to spittin
The highest in intellect, try connectin with the written
Now they faced with the forbidden, vocally chosen
To explore new terrain, then remain unseen, throughout the war
Dips like a low-low, with my verbal fo'-fo'
The cocoa complexion MC with the slow flow
Fo sho', I takes it to you from the do'
Motherfucker, mentally I go hardco' (you know!)
I disconnect ya, Kurupter, MC to vocally
bore your whole molecular, structure
Catastrophic, mystic as Mixelplix
Hittin MC's like picks the deadliest lyricist

Chorus One and Two: repeat 2X

[Kurupt]
We live... tonight I serve two thousand MC's
We live... cause can't none fuck with the DPG'z
[Daz]
We live (baby) because tonight I serve two thousand MC's
We live (baby) none can fuck with the DPG'z
[Snoop]
DPGC, ba-by
ABC the DPG'z
Ba-by...

Verse Three: Kurupt

Eryday, I bust rhymes and recite
In ways that make MC's stop in daylight
I'm the deadlies MC you wanna see on the streets
Invincibility is what makes me complete, compete
Nah you can't even fade me
I fuck, you, your momma, your auntie, and your lady...
*bzzt to static*


The Dogg Pound f/ Snoop
(Dogg Food)
New York, New York

--- tradotto da Air_1_One@libero.it
--- con e per THHT.cjb.net

Yo B (alza il tuo altoparlante man)
alza le tue casse bello!
yo Dio! (yo Dio?)
Yo ho delle abilità pazze al microfono
non è così bello?

[Chorus 1: Snoop]
New York New York grande città di sogni
e ogni cosa a New York non è sempre quello che sembra
puoi venire fregato se vieni da fuori città
ma io sono a posto per legge, e vengo dalla Dogg Pound

[Verso 1: Kurupt]
è l'incredibile, il lirico
non puoi essere me come Niece, vedermi è in miracolo
Sto rendendo isterici i figli di puttana
con un tocco di questo effetto, misture stilistiche
ciò che creo palpita, non c'è scampo
anniento il tuo stato mentale
Dre etichetta il mio vocabolario offensivo
metto più conoscenza di Confucio, sono micidiale
ti incito come Medusa, con persieri da diffondere
e i negri in tutto questo emisfero, lontani e vicini
preparano, prendetemi freddo (che vuol dire anche "che mi diverto",ndt) come l'inverno
contro il contendente numero uno,
come io entro
perchè prendo fuoco come disaccordo
stronza tutta la tua giurisdizione, reagisco a questo fatto non è invenzione
dedito alla telepatia per questo racconto omicida
pericoloso e vitale per tutti i miei rivali
onde celebrali suicide portano
alle menti degli stronzi medi questi giorni
sono pronto a lavorare
faccio 10 passi e mi giro per sparare al primo negro che sta ghignando
fotte un cazzo, come ti chiami, cosa vuoi
o perchè sei venuto, figlio di puttana non spiegarmi
semplicemente, non istigarmi, perchè sto semplicemente
scopando troie dalle vite vuote, l' MC invincibile

Chorus 1

[Chorus 2: Snoop]
troppe, io sconfiggo troppe persone, troppe
è troppo, sconfiggo troppe persone
e quando avrò finito di sconfiggerle non ce ne saranno più

Chorus 1 e 2

[Verso 2: Kurupt]
dammi un paio di G, per ogni MC, picchio sulle sue ginocchia
verbalmente inutile, oh hai (compreso) il succo? io ti spremo senzasucco
il barbaro, versatile, tu no sei imparentato con me
come puoi ereditare il mio stile?
adesso, fuori dal cielo blu limpido, non posso negare
non un giorno va via, che io non sballo, non chiedere perchè
quetsa notte è per me la notte di spaccare microfoni
in bits e pezzi di telecinesi lirica
prendimi come verbalmente vendicativo
taglio vocabolari violenti da esistere
prendimi nell'inclinazione del sentiero nero
mi siedo e lascio che pensieri malati attraversino la mia mente
finchè non sento uno strumentale
mi siedo e lascio i pensieri malati attraversare la mia mente
finchè non sento una strumentale
e verbali dannosi vengono sputati
il più alto intellettualmente, provo a connettermi con lo scritto
adesso fronteggiano con il proibito, vocalmente scelto
per esplorare nuovi terreni, allora rimango non visto fuori dalla guerra
inclinato come un low-low (Macchina tipicamente californiana con sospensioni modificate per ottenere l'effetto del rimbalzare sulle ruote NDT)
con la mia verbalità come Fo'-Fo' (pistola calibro 44 NDT)
l' MC dalla carnagione scura con il flow lento
per lo show, te lo porto fin dalla porta
stronzo, mentalmente io vado harcore (Hai capito!)
ti sconnetto, Corruttore, vocalmente MC
perforo ogni tua struttura molecolare
catastrofico, mistico e Mixelplix
colpendo MC come bersagli, il liricista più mortale

Chorus 1 e 2

[Kurupt e pi Daz uguale]
siamo vivi...stanotte sconfiggo duemila MC
siamo vivi...perchè nessuno può fottere la DPG

[Snoop]
DPGC, Ba-by
ABC la DPG
Ba-by...

[verso 3 Kurupt]
ognigiorno, acchiappo rime e recito
nelle strade che fanno fermare gli MC all'alba
sono un MC morto tu vuoi vedermi sulla strada
l'invincibilità è la cosa che mi rende completo, competo
Nah tu non puoi mettermi in ombra
io fotto te, tua madre, la tua zietta e la tua donna...

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (DPG) :: scheda album (Dogg Food)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione