HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Nas- One Mic

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Nas) :: scheda album (Stillmatic)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Nas
(Stillmatic)
One Mic

--- tradotto da www.THHT.cjb.net

One time.. (intraducibile, una sorta di saluto, ndt)
yeah.. yeah..

{*parlando piano, ma gradualmente più forte*}
Yo, tutto ciò che mi serve è un micro, un beat, un palco
un negro che offende, la mia faccia in prima pagina
se solo avessi una pistola, una ragazza e una casa
un dio che mi mostri come fare le cose che suo figlio ha fatto
puro, come una coppa di sangue vergine, mischiato
con 151 (crack, ndt), un sorso farebbe ribaltare un negro
scrivendo nomi sulle vette infossate, pianificando roba
pazza violenza, chi renderò cadavere?, questi politicismi da quartiere
lo accetto, lascio corpi tagliati a pezzi nella pattumiera
la discendenza ci osserva, crescono e cercano di seguirci
la poliza ci osserva (*sirena e ritmo sempre più incalzante*), gira e cerca di metterci ko
mi è ceduto un ginocchio, potrebbe essere che il mio tempo (di libertà, ndt) è finito
ma per mia fortuna, mi sono alzato, lo sbirro spara ancora
il vetro della fermata del bus esplode, un drogato lascia cadere la sua Heineken
riecheggia tra i posti in cui mi sto nascondendo
impazzisco mentre rispondo al fuoco, fanculo l'essere colpito!
questo è il mio quartiere, lo rappresenterò, fino alla sua morte
finchè ognuno non tornerà a casa, e i piccoli negri non saranno cresciuti
topi da quartiere, non abortite quel vostro grembo, ci servono presto nuovi guerrieri
sorseggiate dalle stelle, dal sole e dalla luna
in questa vita di inseguimenti della polizia, cecchini da strada e sbirri
ragazzini che colpiscono senza coscienza, lasciando le vittime ai dottori
SE VERAMENTE SIETE PRONTI A MORIRE, CON LE NOVE MILLIMETRI INMANO
QUESTO E' CIO' DI CUI NAS E' FATTO, NEGRO IL MOMENTO E' ADESSO!

{*torna a sussurrare*}
Yo, tutto ciò che mi serve è un micro..
tutto ciò che mi serve è un micro.. è tutto ciò che mi serve
tutto ciò che mi serve è un micro.. tutto ciò che mi serve negri
tutto ciò che mi serve è un micro.. yeah

{*alzando gradualmente il tono*}
tutto ciò che mi serve è uno spinello, una pagina, e una penna
una preghiera - dire a Dio di perdonarmi per un peccato
a dire il vero, forse più di uno, guardo indietro
a tutto l'odio contro di me, fanculo a tutti loro
Gesù è morto a 33 anni, ci sono 33 spari
da due pistole identiche, da dove ce ne sono 16 per una, che fa 32
che significa, una delle mie pistole ne aveva 17
27 hanno colpito la tua crew, 6 sono andati a te
tutti devono morire prima o poi, spero che al tuo funerale
non ci siano spari, proiettili che sfrecciano tra gli innocenti
niente è bello, i negri girano, sparano anche dalle carrozzelle
il mio cuore sta correndo, assaggiando la vendetta nell'aria
ho lasciato che la merda scivolasse via per troppi anni, troppe volte
ora sono armato con due Macs, troppe nove millimetri
se voi negri siete davvero con me, datevi da fare, caricate le semiautomatiche
fate qualcosa di più che tenerle in mano, fate esplodere il caricatore finchè è vuoto
non c'è niente sulla nostra strada - loro sparano,noi spariamo,loro si sporcano,noi ci sporchiamo
il led (del mirino, ndt) si sta muovendo, lo senti? io lo sento sul mio intestino
PORTIAMO QUESTI COGLIONI ALLA GUERRA, LI STENDIAMO
PERCHE' SIAMO PIU FORTI ORA NEGRO, IL MOMENTO E' ADESSO!

(*di nuovo sussurrando*)
tutto ciò che mi serve è un micro..è tutto ciò che mi serve, è tutto ciò che mi serve
tutto ciò che mi serve è un micro..non c'è nient'altro al mondo
tutto ciò che mi serve è un micro..è tutto ciò che serve a un negro per fare la sua cosa sai
tutto ciò che mi serve è un micro..

{*questa volta inizia forte e gradualmente si calma*}
TUTTO CIO' CHE MI SERVE E' UNA VITA, UN TENTATIVO, UN RESPIRO, SONO UN UOMO
QUELLO CHE RAPPRESENTO PARLA PER SE, LORO NON CAPISCONO
nè vogliono vedermi in cima, troppo egoisti
parlando di tutta quelle falsità, così come fanno queste puttane
si chiedono qual'è il mio segreto, sono i negri che ti manderò incontro
se solo sapessero, qual'è la vostra debolezza, io non ne ho
troppo tardi per afferrare pistole sto sparando perchè sono un negro senza paura
pensavi che non avrei sistemato quel pirla? ti ho fregato negro
quello che tu chiami una disputa infinita, un continuo schiantarsi di anime
la guerra diventa profonda, alcuni scazzi durano per sempre
completati con grosse cicatrici, fratelli che si accoltellano l'un l'altro
nei cortili delle prigioni, dramma, da dove inizia tutto?
sai che il quartiere era malato quand'ero giovane
era come se ogni notte uno sbirro sarebbe stato ucciso, corpo trovato nella discarica
ero davvero uno che si sbatteva (in senso criminale, ndt)
ho comprato la mia Range, i negri gettavano polvere sul mio nome
gelosi perchè i malviventi gli prendevano il lavoro e si lamentavano
le puttane mi lasciavano perchè pensavano che fossi finito
avrei dovuto saperlo che lei non era sincera,è venuta da me quando il suo uomo è stato condannato
i diamanti accecano, non faccio mai gli stessi errori
mi muovo con un cambio di andatura, più lento più pesante, vedi ora il re è pronto
ingrosso la mia parte dei guadagni perchè nessuno di questi negri è vero
ho sentito che lui stava, raccontando alla polizia..come può un boss fare la spia?
questo è pazzesco, sono sulla giusta strada mi sono definitivamente ritrovato
hai bisogno di un po' di ricerca interiore? il momento è adesso

tutto ciò che mi serve è un micro.. yeah, yeah yeah yeah
tutto ciò che mi serve è un micro.. tutto ciò che mi sia mai servito a questo mondo, fanculo i soldi
tutto ciò che mi serve è un micro.. fanculo le macchine, i gioielli
tutto ciò che mi serve è un micro.. per diffondere la mia voce a tutto il mondo

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Nas) :: scheda album (Stillmatic)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione