HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Jay-Z ft. Beanie Sigel- Where Have You Been

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Jay-Z) :: scheda album (The Dynasty Roc-La-Familia)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Jay-z ft. Beanie Sigel
(The Dynasty: Roc La Familia 2000)
Where Have You Been

--- tradotto da Vat
--- per www.THHT.cjb.net

[Beanie Sigel]

cavolo, come dirò questa merda
hey...hey papà, yeah è il tuo ragazzo
ti ricordi di me? Voglio parlarti pezzente

mi ricordo di essere stato cacciato di casa
perché sembravo proprio come te
si diceva che non sarei stato nient'altro che un criminale
proprio come te
i negri nel quartiere erano scossi
da quelli proprio come te
perchè tutto quello che dicevano erano che il piccoletto sembrava
proprio come te
ma socio, io non riesco proprio a verderla la somiglianza, cazzo
non ce la siamo mai spassata insieme
non abbiamo mai lanciato o dato calci a una palla
ehi, non mi hai mai insegnato un cazzo
come combattere, guidare una bici, sistemare una ruota sgonfia
nessuna di queste cose
negro tu eri un padre che abusava
fottiti, mi hai lasciato fuori a soffrire la fame, nei guai
devo insegnare ai più piccoli come nascondere la roba
devo insegnare ai più piccoli come fare scoppiettare
e quello non è la metà di tutto
devo insegnare ai più piccoli come muoversi nel quartiere
è ora che noi abbiamo un discorso tra padre e figlio (negro siediti)
siediti, lasciami parlare dei tuoi figli senza padre
di come sono diventati uomini e di come hanno fatto da padre ai loro figli
da padre alle loro figlie
negro, hai lasciato una figlia senza padre
non ho mai seguito i tuoi ordini
negro, mi facevi star male avresti potuto...ooh
come potrai lasciare questi ricordi in un angolo nella mia mente
posso vederli bene, come il giorno che hai schiaffeggiato mia madre
mi ricordo di quel giorno che mi hai mostrato quella gat, quella 9 mm
me l'hai messa nel mio palmo quando ero giovane
e mi hai detto che sarebbe stata mia, mi hai messo alla porta
il motivo per cui sono entrato in contatto con il quartiere
il motivo per cui ho provato a colpire quei poliziotti
il motivo per cui ho cominciato a sparare
il motivo per cui ho cominciato a essere bastonato
a bere sciroppo e a svignarmela dai processi
??? non ho mai pensato di poter essere preso
guarda la tua mano, dannazione tu hai combattuto
negro, hai lasciato mia mamma
ci hai lasciati senza salutarci
ci hai lasciati a soffrire la fame
ci hai lasciati senza una lettera, un appunto, (niente!) nessuna risposta
nessun numero di telefono, non eri sulla rubrica
ci hai lasciati con alcune delle mie notti più solitarie
negro, alcune delle mie notti più affamate
cazzo, una delle ragioni per cui per anno (cazzo è imbarazzante)
cavolo, per cui pensavamo che i soldi fossero bianchi
yeah ci hai dato la vita come il frutto da una pianta
non abbiamo mangiato bene con il cibo dell'assistenza sociale
e pensare che eri mio padre,
uomo devo terminare questa merda

[Rit.]
donna: papà, dove sei stato?
Beanie: e quando vieni a casa, ci hai lasciati tutti soli
donna: mamma, dove è andato papà?
Beanie: tu lo hai sempre sostenuto, hai sempre detto che avresti rimediato a lui
donna: mamma, allora cos'è accaduto?
Beanie: che c'è, l'hai tradito? perché ti picchia sempre?
donna: papà, dove sei stato?
Beanie: negro, mi ascolterai fino alla fine

[Jay-z]
volevo camminare proprio come lui (ricordi?)
volevo parlare proprio come lui (giuro)
spesso la mamma diceva che gli somigliavo troppo
e pensavo proprio come lui (poteva succedere)
volevo bere sorsi di Miller
e fumare Newports proprio come te
ma tu mi hai abbandonato, adesso sto per affrontare un processo proprio come te
vorrei dire "mio papà mi vuole bene e non se ne andrà mai"
stronzate, ti ricordi ancora che in dicembre è il mio compleanno?
ti ricordi ancora il tenero ragazzo
che hai trasformato in un giovane freddo uomo
con uno scopo e un piano
tirar la mamma fuori da qualche difficoltà, ne aveva sempre una
aveva sempre problemi con le entrate
sempre in ritardo con l'affitto
avevi detto che stavi arrivando
io stavo nel corridoio (aspettando)
sempre seduto in panchina (aspettando)
e quel giorno arrivò e se ne andò
fottiti! Mi hai mostrato davvero il peggior tipo di dolore
ma sono più forte e credimi, non sarò ferito di nuovo
non chiederò più alla mamma "perché papà non mi vuole bene?
perché siamo così poveri? Perché la nostra vita è così brutta?
mamma perché hai gli occhi gonfi?"
ti prego non piangere tutto andrà a posto
so che è buio adesso, ma vedremo la luce
siamo noi contro il mondo
non abbiamo bisogno di lui, giusto? (giusto)
mamma adesso guida Cadillac (yeah), adesso sono ricco (yeah)
ho comprato una bella casa a entrambe le mie sorelle
ce la passiamo bene
non ci manchi adesso
vedi come la vita gira, stronzo?

[rit]

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Jay-Z) :: scheda album (The Dynasty Roc-La-Familia)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione