HOME :: TESTI :: LINKS :: INFO :: COLLABO :: SPECIALI :: FORUM :: CONTATTI :: PRODBY :: PRODBYITA

Jay-Z- You Must Love Me

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Jay-Z) :: scheda album (In My Lifetime, Vol.1)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione


TESTO TRADOTTO:

Jay-Z
(In My Lifetime, Vol. 1)
You Must Love Me

--- tradotto da Jp
--- www.THHT.cjb.net

[Kelly Price (Jay-Z) parlando]
Durante la mia vita (uh huh uh huh uh)
non importa ciò che ho fatto (esatto)
tu sei stata paziente e il tuo amore è durato (sì)
attraverso ogni cosa (sì)..per ciò
ti sono eternamente grato

[Verse 1]
Fin dal giorno della mia nascita
non ti ho portato altro che dolore
ho giocato a quei videogiochi
ho rubato soldi dal tuo borsellino
Sono stato seduto su quella fredda panchina del campo
finchè non mi sono arrotolato nella tua gonna
e ho visto il dolore sulla tua faccia
anche se mantenevi un sorriso forzato
Tutto ciò che facevi era motivarmi
"non lasciare che ti prendando le spalle"
e io cosa ho fatto? mi sono girato
e ti ho venduto crack
sono stato un bastardo per quello
ancora sto affogando nella vergogna
Ricorda solo una cosa ora
non sei tu da biasimare
ti eri da poco separata
e cercavi di scappare dal tuo mondo
e con la mia bramosia
non ti ho aiutato
ho solo peggiorato le cose
Ho odiato me, e tutti quelli
che hanno inventato il crack
che mi avevano portato a pensare
alle scarpe più nuove a all'ultima pistola
Ancora non mi sono scusato
quindi per favore riavvolgi questo
mentre io cerco di arrivare al punto
di un atto così atroce
Ti conosco in più di una versione
la cocaina intorpidisce il cervello
Tutto quello che facevo era pensare
a come i soldi sarebbero un giorno arrivati
poi ho corso nella memoria
e ha ferito la mia mente
Come si può distruggere la bellezza
da cui una persona arriva (ovviamente tutta la strofa si riferisce alla madre, ndt)
E' crudele, tu sei la ragione
per cui io e questi beats c sposiamo
per cui io faccio rime sopra la media e
io non sono un cazzo
Sono felice che ti sei sistemata
..non grazie a me
Forte e bella, così come dovrebbero stare le cose
Tu mi devi proprio amare...

[Rit - K. Price ("Tu mi devi proprio amare" ripetuto in sottofondo)]
Dì che mi ami
tutto ciò che so...dimmi che mi devi proprio amare
oooh sì

[Verse 2]
Lottavamo ogni notte
ma non avrei mai sofferto
solo sorriso, il mio fratello maggiore
stava cercando di rendermi più duro
Mentre crescevamo, i litigi e le lotte continuavano
con me che saccheggiavo la tua roba
e me ne andavo a scuola coi tuoi vestiti
(l'amicizia, ndt) è diventata intensa, molto intensa
diventando più grandi
Non avrei mai pensato che avrebbe portato
a farti prendere un proiettile in una tua spalla
per un mio anello, sapevo che l'avevi tu
perchè ci hai messo troppo tempo
mentre Mickey, Andy, e la ragazza che l'ha comprato guardavano
mentre offendevo e fumavo, con la pistola nella mia mano
ti dicevo di uscire
sperando che tu dicessi di no ma, hai urtato il mio orgoglio
abbiamo camminato giù per le scale
forse pensavi che fosse solo una minaccia
o forse semplicemente la tua vita era davvero così pazza
e stavi pregando per la morte
Cerco di giustificare questo nella mia giovane mente
ma tu la stai trapanando
insieme al mio ego
mi porti alla pazzia
Ho visto il diavolo nei tuoi occhi
sballato più che con l'erba
confuso, ho solo chiuso
i miei giovani occhi e ho sparato
Che suono
ho aperto i miei occhi, giusto in tempo
per vederti cascare a terra
Dannazione...cosa cazzo ho combinato adesso
correvo in tondo
pensando di essere impazzito
una pistola calda che bruciava il mio fianco
Sono corso diretto a casa di Jazz
come un estraneo..merda...ho appena sparato al mio amico
e sono corso fuori nella notte come se non...fosse il mio amico
Ho lasciato quel posto, come me ne sono potuto uscire in quel modo
E hai comunque chiesto di vedermi all'ospedale il giorno dopo
Mi devi proprio amare...

[Rit - K. Price ("Tu mi devi proprio amare" ripetuto in sottofondo)]
Beh..dopo tutti gli errori che ho fatto
sono dicuro che tu proprio mi devi...

[Verse 3 (Starts over last line of chorus)]
Tutto ciò che è in mio potere, e nel mio corpo
per proteggerti da questa vita e
tenerti lontana dal giro
Ma eri una delle poche persone
di cui mi potevo fidare (per pura curiosità, si riferisce alla stessa ragazza - "Fannie" - sua compagna per anni in gioventù, di cui poi parlerà
anche in Song Cry, o che è anche la ragazza "that's my heart" in Girls Girls Girls, ndt)
e il nocciolo della questione è che spaccio
questa roba per noi
Tu mettevi pressione su di me ardentemente
raramente avresti rinunciato ad aiutarmi
Erano mille e una volta
che avevo dovuto dirti "no"
Finchè arrivò uno di quei giorni
in cui nessuno (dei "miei", ndt) era disponibile
e avevo bisogno di un viaggio urgente
fuori città (per una "consegna", ndt)
Ho pensato mentalmente alla mia rubrica
per tutti i numeri che conoscevo
mentre tu mi fissavi in viso
chiedendomi se potevi andare tu
io ho accettato, e ho detto al mandante
che tutto sarebbe andato liscio
solo spiegale cosa deve fare
e tutto si sistemerà
Ho armato il suo corpo con quelle cose
e mentre tu salivi sull'aereo
non posso spiegare quegli strani sentimenti
che provavo e il doloro
mi chiedo perchè ti ho mandato
quando sapevo che non era giusto
e mi chiedo cosa ti spingeva
a sacrificare la tua vita
mi devi proprio amare...

[Rit - K. Price ("Tu mi devi proprio amare" ripetuto in sottofondo)]
Dopo tutte le cose sbagliate che ho fatto
so che dentro di te mi devi proprio amare
so che mi ami
me l'hai mostrato, lo so
lo so
dimmi che mi ami
dimmi che mi ami
Lo so che mi devi proprio amare
o si è così
lo so che dentro di te è così
me l'hai sempre mostrato
oh sì,
lo so che mi ami

testo originale :: testo tradotto :: confronta i testi
scheda autore (Jay-Z) :: scheda album (In My Lifetime, Vol.1)
salva usando il tasto destro del mouse: testo originale :: traduzione